“Vaffanculo e succhiami il cazzo!” Pete Davidson lascia il dirigente della PETA Un messaggio vocale carico di volgarità


Negli ultimi due decenni, la PETA è stata colpita da accuse di ipocrisia nella loro santità riguardo al trattamento degli animali domestici (o, come insistono nel chiamarli, “compagni animali”) dopo che più rapporti lo hanno affermato l’organizzazione sopprime fino all’80% di cani e gatti ricoverato nei suoi rifugi. E così, Nachminovitch potrebbe benissimo aver implorato Davidson di salvare un povero cucciolo dal loro stesso ceppo quando gli ha detto di TMZ.

Qualunque siano le sue intenzioni, Nachminovitch ha sicuramente raggiunto quello che Davidson credeva essere il suo obiettivo: la storia del messaggio vocale è diventata virale e innumerevoli giornalisti, utenti di Twitter e blogger di gossip hanno ascoltato il messaggio esplosivo (me compreso). È un peccato che non abbia mai partecipato alla PETA Bupkis – forse la gente l’avrebbe davvero guardato.

Iscriviti alla newsletter Cracked

Ricevi il meglio di Cracked direttamente nella tua casella di posta!





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *